IMPACT Growth annuncia i nomi delle 14 startup selezionate per il finanziamento e l’accelerazione

IMPACT Growth annuncia i nomi delle 14 startup selezionate per il finanziamento e l’accelerazione all’interno del secondo e ultimo round del programma

  • Oltre 200 startup da 60 paesi hanno partecipato alla seconda call for startup promossa da IMPACT Growth Accelerator, programma supportato dalla Commissione Europea e che offre finanziamenti equity-free fino a €3,6M.
  • Ciascuna delle startup selezionate riceverà fino a €250.000 in finanziamento equity-free oltre a servizi di accelerazione e mentoring.
  • Questa tappa rappresenta il round di accelerazione finale di IMPACT Growth che ha “diplomato” con successo in tutto 28 startup internazionali nel corso dei suoi due anni.
  • Durante il Mobile World Congress ospitato al 4YFN 2018, IMPACT Growth ha presentato 6 delle startup accelerate durante il primo round.

Milano, 21 marzo 2018 – IMPACT Growth, il programma di accelerazione per startup guidato da FundingBox e ISDI e supportato dai migliori acceleratori, venture capital e brand internazionali, ha annunciato i nomi delle 14 startup selezionate all’interno della seconda e ultima call durante il Jury Day tenutosi il 1 marzo negli uffici principali di ISDI a Madrid.

Il famoso imprenditore Brian Wong – fondatore e CEO di Kiip e autore di The Cheat Code – ospite d’onore all’incontro, ha spronato le startup ad accelerare il loro viaggio verso il successo.

La giuria composta da esperti – come Peter Torstensen e Søren Lottrup di Accelerace; Nacho de Pinedo e Jorge Villabona di ISDI; Lars Brøndum Petersen e Tomasz Mazuryk di FundingBox; Joaquín Revuelta e Jordi Vidal di Kibo Ventures, Carlos Bosch di Danone; Simona Torre di DOCOMO Digital; Carolina García e Francisco Javier Luque Cañones di Ferrovial Servicios e Merete Norby di MADE – ha avuto l’oneroso compito di selezionare le migliori 14 su un totale di 39 startup provenienti da 12 paesi, invitati come semifinalisti. La giuria è stata arricchita inoltre dalla presenza di illustri esperti esterni, tra i quali Pedro Jareño di Microsoft, Michał Wrzołek di MCI e l’imprenditore e investitore Eduardo Fernández.

Ed ecco i nomi delle 14 startup selezionate, provenienti da 7 paesi:

  • Absolute Zero (Copenhagen, Danimarca): un live-streaming interattivo a 360° abilitato attraverso telecamere self-aware VR e realtà aumentata.
  • ArtuData (Londra, UK): una piattaforma che usa l’AI per trovare, attrarre e mantenere clienti ad alto valore.
  • Chatnfly (Barcellona, Spagna): chatbot per il settore travel, automatizzato al 100% e dedicato a utenti finali e aziende.
  • Digitanimal (Madrid, Spagna): soluzione per la localizzazione e la cura degli animali che, utilizzando la tecnologia blockchain, aumenta i profitti degli allevamenti, garantendo il benessere degli animali e la tracciabilità.
  • e-bot7 (Monaco, Germania): intelligenza artificiale al servizio del potenziamento del customer service.
  • Freesense ApS (Copenhagen, Danimarca): particella di sensore wireless progettata per i bioreattori.
  • Fueloyal (Sofia, Bulgaria): piattaforma IoT intelligente per l’efficientamento delle flotte (camion e attrezzature).
  • Pycno (Valencia, Spagna): sensori professionali e di facile utilizzo rivolti all’agricoltura e alle fattorie.
  • Sensei (Castelo Branco, Portogallo): soluzione di riconoscimento video in tempo reale basata su AI e destinata alla vendita al dettaglio. Fornisce analisi e approfondimenti accurati in negozio.
  • Sensohive ApS (Odense, Danimarca): sistema intelligente e wireless di monitoraggio della produzione del calcestruzzo.
  • Sentio Simulations (Copenhagen, Danimarca): soluzioni di simulazione rapida e accurata per le imprese manifatturiere con eliminazione totale della creazione manuale di contenuti.
  • Skyx (Ramat Hasharon, Israele): sciame autonomo e modulare di robot per l’irrorazione agricola.
  • Urban Clouds (Malaga, Spagna): soluzione che offre una mappatura spaziale della qualità dell’aria.
  • WiTraC (Valencia, Spagna): sistema di localizzazione wireless in tempo reale per Industry 4.0 basata su IoT e sensori intelligenti.

Queste startup riceveranno, in prima battuta, un finanziamento minimo di €100,000 equity-free. Oltre a questo, 2 delle startup selezionate riceveranno ulteriori €150,000 equity-free. Inoltre le migliori startup selezionate da IMPACT Growth potranno accedere al finanziamento privato di €1.5 milioni guidato da Kibo Ventures e Accelerace.

In aggiunta al finanziamento, le 14 startup selezionate beneficeranno del supporto della FIWARE Foundation per l’integrazione di questa tecnologia nello sviluppo dei propri progetti. Le startup parteciperanno a un programma di training in Madrid e Porto con esperti e imprenditori internazionali e accederanno a un network internazionale di oltre 100 tra rinomati mentori, fondatori e investitori.

Il processo di accelerazione, diretto da ISDI e Accelerace, sarà lanciato ufficialmente in Aprile e offrirà una settimana intera di attività esclusive di networking e training condotte da esperti in ambito innovazione. Questa settimana sarà l’unica del processo che richiederà una presenza degli imprenditori in loco. Il resto  del processo di accelerazione, inclusa la fase di crowdfunding guidata da Invesdor, si terrà completamente in remoto e si baserà su una vasta rete di mentori internazionali e sulla partecipazione a eventi e missioni internazionali.

Primo round di IMPACT Growth: bilancio e successi

Le 14 startup selezionate nel primo bando IMPACT Growth lanciato in occasione di 4YFN 2017 (febbraio 2017), hanno già finalizzato la fase di accelerazione intensiva di tre mesi. Queste startup sono ora pronte a entrare nel processo di internazionalizzazione offerto da IMPACT.

Tre delle più importanti startup del primo lotto di IMPACT Growth – Yerbabuena VR, Farm Dog e Clarity – sono state scelte per recarsi in Silicon Valley insieme ai membri del team IMPACT a febbraio. Verso la fine di questo mese quattro top startup, selezionate tra le 14 vincitrici della prima open call, si imbarcheranno nella seconda IMPACT Growth digital Mission che si terrà a Londra.

Sei delle startup accelerate sono state presentate la scorsa settimana al 4YFN Barcelona 2018, l’evento di punta di 4YFN, la piattaforma di business per la crescente comunità di startup tecnologiche a livello globale supportata da Mobile World Capital Barcelona. Anche cinque altre startup di successo, provenienti dai precedenti programmi IMPACT, erano presenti al 4YFN 2018.

Prossime Call for startups per accedere all’IMPACT Accelerator

Le prossime call for startup di IMPACT Accelerator si apriranno in aprile e maggio, e saranno rivolte alle startup che intendono rivoluzionare i settori Connected Car e Robotica.